Nello studio Sandroni si pratica sia odontoiatria convenzionale che non convenzionale.

Strumentazioni e materiali

Nell’ambito dell’odontoiatria convenzionale, viene data assoluta precedenza alla qualità dei materiali e alle tecniche utilizzate in tutte le branche della moderna odontoiatria.

In particolare, in odontoiatria conservativa ed endodonzia si utilizzano solo materiali biocompatibili e privi di metalli pesanti (mercurio in particolare). La stessa cosa vale per la protesi sia fissa che rimovibile.

L’implantologia, sia avanzata che standard, sia a carico immediato che tardivo, prevede l’utilizzo di titanio (con filiera certificata) importato e lavorato da una prestigiosa ditta italiana (Leggi LEONE).

L’utilizzo del laser odontoiatrico e di tecniche di estetica orali e periorali completano il quadro.
cure per denti

Ortodonzia e odontoiatria naturale

L’ortodonzia viene praticata, ad esempio, con l’utilizzo di esame kinesiografico e rimedi omeopatici, ma comunque sempre utilizzando forze dolci, tenendo in massima considerazione l’individualità e la peculiarità dello sviluppo muscolo-scheletrico di ogni piccolo paziente, nell’unico intento di non forzare mai processi che molto spesso si risolvono autonomamente.

Questo collega lo studio naturalmente all'odontoiatria naturale, o medicina odontoiatrica, dove le problematiche dei denti e dei tessuti della cavità orale vengono interpretati nella loro totalità e come tali trattate. La medicina odontoiatrica, essendo interpretativa, aiuta a capire, e capire aiuta a guarire. La bocca diventa un’ulteriore meravigliosa chiave di lettura, un altro pezzetto di quel mosaico che è la personalità umana.
cure per denti
Share by: